Ogni tanto capita di imbattersi in un libro imperdibile. “21 lezioni per il 21° secolo” dello storico Yuvat Harari è uno di questi.

Soffriamo tutti di un deficit di comprensione di ciò che sta accadendo, dell’evoluzione in atto. Da una parte, pressati da urgenze e problemi contingenti, limitiamo sempre più la nostra visione al breve termine, dall’altra ci manca la necessaria lucidità per cogliere ciò che è importante, analizzarlo compiutamente, interpretare le possibili conseguenze, prendere una posizione. E, come dice Harari “Purtroppo la storia non fa sconti. Se il futuro dell’umanità viene deciso in vostra assenza … ne subirete comunque le conseguenze”.

Harari non si iscrive alla categoria dei futurologhi, ma in base agli elementi a disposizione disegna scenari futuri possibili. Non interpreta eventi e trend per giustificare tesi precostituite, ma, con una razionalità rara cerca di indirizzare la nostra riflessione sulle sfide più grandi e sulle opzioni disponibili: su quelle che potrebbero essere le conseguenze possibili in base alle decisioni che individui, aziende ed istituzioni potrebbero adottare o hanno già adottato (in nostra assenza).

Lo scopo dichiarato di Harari non è quello di fornire risposte semplificatorie, bensì di “stimolare ulteriori riflessioni e aiutare i lettori a partecipare a qualcuna delle conversazioni più importanti del nostro secolo”.

Il libro si compone di 21 lezioni divise in 5 parti:

  • Parte prima: la sfida tecnologica
    • Disillusione
    • Lavoro
    • Libertà
    • Uguaglianza
  • Parte seconda: la sfida politica
    • Comunità
    • Civiltà
    • Nazionalismo
    • Religione
    • Immigrazione
  • Parte terza: disperazione e speranza
    • Terrorismo
    • Guerra
    • Umiltà
    • Dio
    • Laicismo
  • Pare quarta: verità
    • Ignoranza
    • Giustizia
    • Post-verità
    • Fantascienza
  • Parte quinta: resilienza
    • Istruzione
    • Senso
    • Meditazione

Considerato tutto ciò che sappiamo e non sappiamo sulla scienza, Dio, la politica e la religione, che cosa possiamo dire del senso della vita oggi?” Con questa domanda Harari ci provoca e ci ispira a cercare un senso a tutto ciò che sta accadendo e che accadrà intorno a noi nell’imminente futuro. La razionalità, e lucidità, con cui Harari disquisisce nelle 21 lezioni può facilitarci il percorso.

Titolo completo: 21 lezioni per il XXI secolo

Autore: Yuval Noah Harari

Edizione: Bompiani

Anno 2018

.