Autore: Fabrizio Bocci

La delibera 89/10 richiede che le amministrazioni procedano sia a una “chiara definizione degli obiettivi”, che a una “specificazione dei legami tra obiettivi, indicatori e target”. In questa sezione del documento si presentano alcune riflessioni sulle modalità più appropriate per esprimere un obiettivo e sono evidenziate le differenze più rilevanti tra obiettivo, indicatore e target. Le considerazioni esposte sono di tipo generale, applicabili a qualsiasi tipologia di obiettivo in quanto sono indipendenti sia dalla categorizzazione degli obiettivi (ad es.: obiettivi strategici, strutturali, operativi, etc.), sia dalle modalità con cui queste eventuali categorie sono state definite. Inoltre, sono indipendenti dagli ambiti di misurazione della performance organizzativa utili alla definizione degli obiettivi stessi, così come previsto dall’articolo 8 del decreto 150/2009 e puntualizzato nel paragrafo 4.3 della delibera CiVIT 89/2010. Infine, in questo documento, non viene approfondito il concetto di outcome in quanto già stato trattato, ampiamente ed in dettaglio, direttamente nella delibera 89/2010.

Nella gestione della performance, obiettivo, indicatore e target sono i tre elementi che usiamo per rappresentare rispettivamente:

  • ciò che si vuole perseguire (obiettivo)
  • ciò che si utilizza per raccogliere ed analizzare i dati necessari per monitorare i progressi ottenuti nel perseguimento dell’obiettivo (indicatore)
  • il livello atteso di performance, misurato attraverso uno o più indicatori, che si desidera ottenere per poter considerare un obiettivo conseguito o raggiunto (target).

Esiste quindi una chiara distinzione tra obiettivo, indicatore e target, come esplicitato nella tabella seguente.

OBIETTIVO

INDICATORE

TARGET

Incrementare la produttività

N. di pratiche per dipendente

120 al mese

Ciò che si vuole perseguire Ciò che si usa per misurare i progressi ottenuti La quantificazione dell’obiettivo (incremento della produttività) nella dimensione misurata dall’indicatore (pratiche per addetto)

 

Per continuare a leggere, scarica il working paper completo:

I legami e le differenze tra obiettivi, indicatori e target” (107 KB).