Autore: Fabrizio Bocci

Il decreto 150/2009 dovrebbe essere applicato, non solo dall’amministrazione centrale, ma anche dagli enti locali, che, nel rispetto della loro autonomia, avrebbero dovuto recepire, nei loro ordinamenti e regolamenti, già da fine 2010 i principi del decreto applicabili alla loro realtà. Di fatto sono stati pochi i comuni che si sono attivati nei tempi indicati dal decreto, elaborando un proprio sistema di misurazione e valutazione della performance, nominando i membri dell’Organismo Indipendente di Valutazione e definendo il piano della performance per l’anno 2011. Per dare visibilità ai comuni più virtuosi e supporto ai comuni (dell’obiettivo convergenza) che ancora debbono attivarsi, il Dipartimento della Funzione Pubblica, attraverso il Formez, nell’ambito del PON Governance ed Azioni di Sistema 2007-2013 Obiettivo Convergenza, ha attivato il progetto “Valutazione delle performance, benchmarking e partecipazione dei cittadini per il miglioramento dei servizi pubblici“. L’niziativa si rivolge ai comuni tra i 20.000 ed i 250.000 abitanti dell’obiettivo convergenza, cioè delle regioni Puglia, Campania, Calabria e Sicilia ed ha l’obiettivo di “di individuare e qualificare le competenze necessarie a garantire l’efficace attuazione del ciclo di gestione della performance, utilizzando sistemi appropriati di misurazione e valutazione dei risultati“. Nell’ambito di questo progetto, nella prima parte dell’anno da marzo a maggio, è stata condotta una prima attività con una serie di amministrazioni pilota che ha avuto come oggetto: la review di quanto era stato fatto, l’individuazione di eventuali azioni di miglioramento per far evolvere ulteriormente il sistema adottato e l’individuazione delle buone pratiche trasferibili alle amministrazioni dell’obiettivo convergenza. Le amministrazioni pilota coinvolte sono state: il comune di Arezzo, il comune di Bergamo, il comune di Casarano, il comune di Novara, il comune di Reggio Emilia, il comune di Verona e l’Unione dei comuni della Bassa Romagna. L’esperienza maturata nell’analisi di queste amministrazioni è stata oggetto del convegno “Dalle leading practices al rafforzamento delle competenze: la gestione del ciclo della performance nei comuni” che si è tenuto a Roma il 9 maggio nell’ambito del ForumPA. Tra i relatori anche i rappresentanti di alcuni tra comuni pilota che hanno esposto al convegno una propria relazione sull’esperienza fatta.

Tutti gli atti del convegno sono disponibili nel sito ForumPA

Ulteriori informazioni sul progetto “Valutazione delle performance, benchmarking e partecipazione dei cittadini per il miglioramento dei servizi pubblici” possono essere trovate sul sito www.qualitapa.gov.it/pon/ e nell’intervista alla dott.ssa Pia Marconi direttore generale dell’UPMPA del Dipartimento della Funzione Pubblica alla pagina qualitapa.gov.it/intervista-Pia-Marconi

Altri contributi significativi sono l’intervista a Mauro Bonaretti, direttore generale del comune di Reggio Emilia e membro della commissione ANCI per l’attuazione del decreto 150/2009, alla pagina qualitapa.gov.it/intervista-Mauro-Bonaretti e una sua lectio magistralis sul sito saperi.forumpa.it