It termine “Cascading” si riferisce al processo di sviluppo di Balanced Scorecard a tutti i livelli dell’organizzazione allineati con la Balanced Scorecard complessiva e coerenti tra loro. Se abbiamo a che fare con una organizzazione è articolata e complessa, una volta creata la Mappa Strategica e la Balanced Scorecard per l’intera organizzazione, si pone il problema di come tradurre i macro obiettivi individuati per l’organizzazione nel suo complesso in obiettivi che abbiano un significato concreto per le unità organizzative che ne costituiscono la struttura.

Questa operazione può essere condotta con un ragionamento a ritroso simile a quello utilizzato per costruire la Mappa Strategica principale, una volta identificate le unità organizzative coinvolte nel perseguimento di ciascun macro obiettivo.

Agli obiettivi così identificati possono essere aggiunti, per una specifica unità organizzativa, altri obiettivi che, anche se non sono strettamente legati agli obiettivi strategici della BSC principale, sono particolarmente significati per quell’unità organizzativa. Una volta individuati gli obiettivi che una unità organizzativa deve perseguire per contribuire al successo dell’intera organizzazione, si definiscono gli indicatori i target e le iniziative a supporto.

Al fine di assicurare un buon “Cascading”, ci deve essere un forte allineamento verticale (gli obiettivi delle unità organizzative non possono essere in contraddizione con gli obiettivi dell’organizzazione nel suo complesso) ed una forte coerenza orizzontale (gli obiettivi di unità organizzative diverse devono evitare sub-ottimizzazioni a scapito del risultato complessivo).