Reshape Ecosystems, Re-imagine Organizations, Reinvent Performance Management. Questo è il titolo ed il tema della 16 Conferenza Annuale di ISPI-EMEA che si terrà a Bologna dal 14 al 16 settembre 2017. Si tratta del più importante evento relativo al Performance Improvement che si terrà quest’anno in Europa.

In un mondo in così rapido e sconvolgente cambiamento, è d’obbligo porci questa domanda: gli approcci, i metodi, le pratiche e gli strumenti che usiamo per gestire la performance sono ancora adeguati ed efficaci?

Il focus della conferenza è su due aspetti intrinsecamente collegati tra loro:

  • l’impatto che possono avere determinati macro-fattori (globalizzazione, digitalizzazione, “finanzializzazione”) sulle organizzazioni e sulla loro performance;
  • l’approccio da adottare per tenerne conto quando si progettano interventi per il miglioramento della performance.

Un’occasione unica per una riflessione comune sull’adeguatezza degli strumenti tradizionali di Performance Management in un ambiente che cambia ed evolve così rapidamente. La possibilità di confrontarsi a livello internazionale con colleghi provenienti da diversi paesi europei e da oltreoceano.

Si può partecipare solo per ascoltare, apprendere, dibattere e confrontarsi, oppure per illustrare le proprie riflessioni sugli argomenti chiave della conferenza, in un workshop pre-conferenza, una sessione parallela, una sessione Lunch&Learn. Nel caso, siete invitati ad inviare i vostre contributi rispondendo alla “call for proposals”.

Gli argomenti suggeriti per lo sviluppo dei contributi sono:

Performance Improvement e …

  • la riprogettazione della struttura organizzativa
  • il coinvolgimento delle persone e la crescita inclusiva
  • i nuovi strumenti, schemi metodi e pratiche per il performance management
  • le strategie di coopetizione
  • la trasformazione digitale
  • la gestione della complessità
  • l’essere leader nell’era digitale
  • uomini e macchine nell’industria 4.0
  • l’educazione 4.0
  • il rinnovamento del settore noprofit
  • l’impatto dirompente delle innovazioni nel settore pubblico

Oltre ai workshop pre-conferenza, le sessioni parallele e le sessioni Lunch&Learn, da segnalare anche l’intervento di un Keynote Speaker di riferimento nella giornata di venerdì e la sessione di domande risposte con un Senior Executive Panel altamente qualificato in quella di sabato.

Un’ulteriore iniziativa rende speciale ed unica questa conferenza: l’Open Assist Experience.

Cos’è e come funziona:

  • Un’organizzazione è invitata alla conferenza in qualità di cliente.

  • L’organizzazione cliente ha la necessità di conseguire determinati obiettivi e richiede ai partecipanti di formulare delle proposte risolutive allo scopo.

  • Diversi team creati tra i partecipanti e facilitati da team leader lavorano, in appositi slot durante la conferenza, per creare una serie di proposte da presentare al cliente.

  • Nell’ultima giornata le varie proposte vengono esposte al cliente che le valuta e sceglie la proposta che ritiene più rispondente alle sue necessità.

  • Nessun premio … solo la gloria e una preziosa opportunità per interagire e collaborare con colleghi provenienti da diversi paesi, in un tempo limitato e in un ambiente protetto, per produrre una proposta efficace da presentare al cliente. Un’occasione unica per mettere in gioco la propria esperienza e le proprie capacità di relazione, di adattamento, di analisi e sintesi.

Come si può vedere un programma denso, qualificato ed imperdibile.

Porgiamo quindi un caloroso invito a tutti i professionisti che hanno a cuore la gestione della performance, siano consulenti o accademici, imprenditori o manager, ad appuntarsi le date in agenda e partecipare ad un evento irrinunciabile.

Per ulteriori dettagli scaricate la presentazione della conferenza. Per le ultime notizie e tutti gli aggiornamenti consultate periodicamente il sito:

www.ispi-emea.org

ISPI (International Society for Performance Improvement) è una associazione internazionale che raggruppa professionisti ed organizzazioni dediti al Performance Improvement provenienti da 53 paesi (www.ispi.org). ISPI-EMEA è il capitolo di ISPI relativo a Europa, Medio Oriente ed Africa.